Acqua: fonte preziosa di benessere per le nostre gambe

segui i nostri suggerimenti per avere splendide gambe anche in estateL’estate è in arrivo… e gli effetti negativi del caldo eccessivo sono in agguato. Le gambe sono il bersaglio principe. In questo articolo vi suggeriamo i migliori rimedi per aiutare le nostre gambe a vivere un’estate in leggerezza.
Pillole di fitness, consigli alimentari e cure estetiche alla portata di tutti, semplici da seguire, e senza luoghi comuni.

Le vere protagoniste dell’estate? Le gambe, ovviamente.

Assieme alla braccia sono la parte del corpo che tendiamo a scoprire di più con l’avanzare del caldo; però a differenza delle braccia le gambe hanno un potere di seduzione infinitamente più irresistibile. Perché le gambe raccontano molto di noi.

Che siano affusolate o ben tornite, slanciate o minute, muscolose o morbide, abbronzate o al “chiar di luna”, nude o velate di leggerissimo nylon, le gambe rivelano la cura e le attenzioni che sappiamo regalare al nostro corpo,  raccontano lo sport o l’attività fisica che amiamo praticare, la nostra sicurezza nel mostrarci al mondo. Il modo di muoverle, accavallarle, camminare, ha poi un valore fortemente espressivo: possono comunicare chiusura, socievolezza, imbarazzo, rilassatezza, calma, ansia, sensualità.

L’estate enfatizza il potere delle gambe, ma allo stesso tempo lo mette a dura prova.
In estate capillari in evidenza e gambe pesanti o gonfie tormentano moltissime donne.
Le sua arma di tortura più potente è proprio il caldo. Il caldo ha infatti un effetto vasodilatatore che grava sul ritorno venoso del sangue, ovvero: le pareti dei nostri vasi sanguigni, si dilatano e perdono elasticità, divengono così più permeabili e causano una perdita di liquidi con conseguente ristagno negli arti inferiori.
La conseguenza di ciò è un diffuso gonfiore, che va aumentando nell’arco della giornata a carico, soprattutto, delle zone più periferiche del nostro corpo quali mani, caviglie, piedi.

E allora aggrediamo questa minaccia su 3 fronti: fitness, alimentazione e piccole cure estetiche, al di là dei soliti luoghi comuni. Potremo così goderci l’estate, il sole, l’abbronzatura senza problemi. E le nostre gambe ringrazieranno!

Fitness – Con l’acquagym e l’hydrospinning non il solito buco nell’acqua
Acquagym e Hidrospinning Muoversi è sicuramente fondamentale per favorire il ritorno venoso. In particolare, poi, gli sport praticati in acqua non hanno eguali per stimolare la circolazione delle nostre gambe. Chi ha l’abitudine di trascorrere le vacanze al mare, nel tempo ha sicuramente verificato i benefici che l’acqua apporta alle gambe. Senza considerare le piacevoli sensazioni ritempranti che l’acqua può donare. Se aggiungiamo, poi, che il fitness in acqua è utile alla tonificazione armonica di tutti i distretti muscolari, eccolo divenire un prezioso alleato per il nostro benessere in estate.
L’attività fitness più tipica da praticare in acqua è l’acquagym, che si è rivelata vincente grazie alla sua capacità di garantire, senza traumi e senza fatica, eccellenti risultati di tonificazione e sviluppo muscolare.

Un’alternativa altrettanto valida e stimolante è l’hidrospinning, che coniuga i principi dello spinning tradizionale con i benefici che derivano dall’esecuzione degli esercizi in acqua. La speciale bicicletta, detta hidrobyke, è utilizzata in completa immersione ed è dotata di un particolare meccanismo che contrasta la resistenza opposta dall’acqua e rende più efficacie la pedalata in termini di calorie bruciate e di tonificazione delle masse muscolari.
Le potenzialità che la rendono unica sono presto dette: pedalare in acqua garantisce miglioramenti sotto il profilo cardiovascolare, aiuta a dimagrire, a combattere la cellulite, a tonificare cosce e glutei grazie al prezioso massaggio svolto dall’acqua.

L’hidrospinning è un’attività indicata anche per l’allenamento maschile, è inoltre adatta anche in casi di sovrappeso, nonché idonea alle persone che soffrono di cardiopatie, anziani, e donne in gravidanza, a esclusione dei primi e degli ultimi mesi di gravidanza, a patto che non ci siano controindicazioni evidenziate dal ginecologo. Per i primi e gli utimi mesi di gravidanza si consigliano, senza problemi, il nuoto e corsi di acquaticità dedicati alle puerpuere. (Leggi articolo)

Il vantaggio dell’hidrospinning sull’acquagym è che permette indubbiamente risultati più evidenti in tempi più brevi, avendo un maggiore impatto aerobico; tuttavia l’acquagym può essere praticata anche al mare, in autonomia: ecco che gli esercizi appresi in un corso seguito prima dell’estate si rivelano un utile e pratico bagaglio da portare con sé in vacanza!

[Targetti Sporting Club – visita www.targettisportingclub.it nella sezione “Piscina” e scopri giorni e orari dei corsi di acquagym, acquapump, hidrospinning e hidrobike]

Alimentazione – I cibi per una donna “in gamba”
gragole per le gambeCerto, in aggiunta all’attività fisica, è utile seguire anche uno stile di vita più salutare per le nostre gambe. Basta prediligere alimenti ricchi di vitamina C, che oltre ad essere un potente antiossidante naturale, vanta proprietà benefiche per la salute dei nostri capillari. La frutta e la verdura estiva sono ottime fonti di Vitamina C, in particolare pomodori, peperoni, uva, ciliegie, prugne, kiwi. Non è necessario cambiare alimentazione, solo dare più spazio sulla nostra tavola a questi cibi! Se siete in montagna, potete invece fare scorpacciate di mirtilli, ribes e lamponi.

Citiamo a parte le fragole, che contenendo il 90% di acqua idratano le cellule del nostro organismo con un apporto calorico davvero minimo. Inoltre solo 5 fragole possono apportare una quantità di vitamina C pari a quella contenuta in un’arancia. La Vitamina C favorisce l’assorbimento del ferro, utile per la formazione dei globuli rossi e per i muscoli, e la produzione di collagene, una proteina che previene le rughe e rafforza i capillari riducendo ritenzione idrica e cellulite e prevenendo la formazione di edemi e gonfiori.

Trattamenti estetici – Ovvero: quando una doccia fredda non smorza l’entusiasmo!
docciatura per gambePer potenziare al massimo gli effetti positivi che riscontreremo con un’attività fisica mirata e un’alimentazione ricca di Vitamina C, ferro e potassio, può essere utile acquisire qualche sana abitudine… anche sotto la doccia! Le docciature sono semplicissime anche da fare a casa propria. La docciatura consiste nella stimolazione della circolazione venosa degli arti inferiori con un getto d’acqua inizialmente a temperatura ambiente e poi con acqua fredda, a partire dalle caviglie e procedendo fino all’inguine. Anche il gesto quotidiano di idratare il corpo può essere sfruttato per coccolare le nostre gambe: basta distribuire la crema con leggeri movimenti circolari, procedendo sempre dal basso verso l’alto, assecondando il percorso della circolazione venosa. Questo è importante: qualunque crema, per problemi circolatori, anticellulite o altro, applicata nel modo errato può rivelarsi inefficace!

In Istituto o dalla nostra estetista di fiducia ai massaggi drenanti, possiamo abbinare dei bendaggi freschi: si tratta di applicare delle bende elastiche imbevute di una sostanza che, evaporando, provoca un raffreddamento graduale delle zone trattate (gambe, caviglie, addome), generando una vasocostrizione che favorisce un aumento della circolazione sanguigna e del ricambio metabolico, entrambi di grande importanza per combattere la cellulite. Il freddo stimola la circolazione di ritorno e tonifica i tessuti donando una sensazione di freschezza e di leggerezza per tutta la giornata.

[Targetti Sporting Club – visita www.targettisportingclub.it nella sezione “Benessere” e scopri i servizi di “estetica e massaggi]

gambe leggere in estate

Informazioni su targettisportmagazine

Fitness, nuoto, acquafitness,danza orientale, estetica, tennis e calcio a 5. Da 40anni il Centro Sportivo Targetti è sinonimo di sportività e socialità.
Questa voce è stata pubblicata in Bellezza, Benessere, Fitness e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...